Rotondi: «La borghesia compradora inneggia a Di Maio, meriterebbe la successione alla francese»

Home / Gianfranco Rotondi / Rotondi: «La borghesia compradora inneggia a Di Maio, meriterebbe la successione alla francese»
Rotondi: «La borghesia compradora inneggia a Di Maio, meriterebbe la successione alla francese»

"La borghesia compradora che salta su tutti i carri  inneggia ora a Di Maio e ai Cinquestelle. Nell’ignoranza che caratterizza quel ceto lor signori non hanno letto il programma del M5S e naturalmente ignorano che il costo del reddito di cittadinanza lo pagheranno loro con l’aumento della pressione fiscale, la patrimoniale e la tassa di successione alla francese cioè il 40 % del proprio patrimonio allo Stato. Sarebbe divertente un semestre di governo Di Maio per vedere la faccia di alcuni neo-rivoluzionari passati dagli intrighi di prima e seconda repubblica alla prima fila dei comizi grillini’’. Così Gianfranco Rotondi, capolista di Forza Italia in Abruzzo al circolo degli amici di Chieti dove ha incontrato un gruppo di esponenti del mondo delle professioni e dell’imprenditoria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *