Palermo

Home / Posts tagged "Palermo"
A Palermo la nuova sede di Rivoluzione Cristiana

A Palermo la nuova sede di Rivoluzione Cristiana

Intervista a "La Gazzetta Palermitana" del 30 maggio 2016 - di Lucio Miceli

"Rivoluzione Cristiana sbarca a Palermo con l’inaugurazione della nuova sede in Via Mariano Stabile 136. Per il neo partito politico fondato un anno fa dall’On. Gianfranco Rotondi, l’obiettivo di riportare in campo i valori cristiani. Presenti all’inaugurazione anche il coordinatore nazionale, Giampiero Catone e la coordinatrice regionale, Elena Saviano.

“I valori sono presenti nella società italiana – ha detto Rotondi – alla Gazzetta Palermitana, non tocca ad un partito l’evangelizzazione. Un partito è la risposta dell’aitato cattolico, ad una chiamata d’impegno che il pontefice rilancia con una smagliante forza di persuasione. Ed il problema dell’aitato è che per anni abbiamo sentito dire a cattolici anche eminenti e anche eminenze, che non era più tempo di unità politica dei cattolici. Per questo a 22 anni dalla fine della Dc, è doveroso tentare un bilancio, ed il bilancio è fallimentare perchè la trasversalità sui valori non ha funzionato. Era una risposta debole, insufficiente, ed alla fine non sono stati tutelati neanche i valori. Quindi forse, è il tempo di ripensare la validità della scelta di abbandonare il progetto unitario dei cattolici in politica”.

Rotondi ha poi parlato delle amministrazioni regionali e comunali, che fin qui si sono succedute a Palermo. “Spezzo una lancia più in favore dell’amministrazione comunale – ha detto – ma il giudizio è relativo, visto che non vivo in Sicilia e risulterei presuntuoso nel voler dare giudizi che riguardano i cittadini. A me tocca creare le premesse affinchè Palermo abbia una nuova classe dirigente, ecco perchè ho spinto la nostra segretaria regionale Elena Saviano, che è un intellettuale, una persona nuova, a candidarsi come sindaco di Palermo. Ed io la sosterrò, sino al punto da presentarmi personalmente al consiglio comunale del capoluogo”.

Sulle priorità per Palermo e per la Sicilia in generale, Rotondi risponde: “oggi ce le dice anche un bambino: lavoro, qualità della vita, sanità efficiente. Insomma le emergenze di sempre. Il problema è – conclude – che a 22 anni dalla fine della prima repubblica,non solo non si è ripreso il tema dello sviluppo del mezzogiorno, ma assistiamo paradossalmente, ad una meridionalizzazione del Paese. I problemi che ieri erano del sud, oggi sono diventati di tutta l’Italia”.

Rivoluzione cristiana, tour elettorale Rotondi in Sicilia

Rivoluzione cristiana, tour elettorale Rotondi in Sicilia

Comincia da Favara la prima tappa del tour elettorale, in Sicilia di Rivoluzione Cristiana. "Ho scelto di fare un discorso in piazza, alla vecchia maniera democristiana, perché sono convinto che il comizio è il modo migliore per stimolare la coscienza popolare", dice Gianfranco Rotondi, presidente di Rivoluzione Cristiana, ai giornalisti presenti all'incontro elettorale con il candidato sindaco di Favara, Antonio Valenti. Oggi, alle 11, il leader Rotondi inaugurerà la sede regionale del partito a Palermo, in Via Mariano Stabile 136.
Amministrative: Rotondi: «Pronti a nuova primavera palermitana»

Amministrative: Rotondi: «Pronti a nuova primavera palermitana»

«Sono soddisfatto, ci sono le condizioni per cui i cattolici si intestino una nuova primavera palermitana, nel segno della legalità e del rinnovamento. Rivoluzione Cristiana presenta, fin da ora, la professoressa Elena Saviano quale candidato sindaco di Palermo, con una lista aperta alle migliori espressioni del mondo cattolico cittadino. Sono pronto a capeggiare io stesso la lista per il consiglio comunale, per una massima assunzione di responsabilità». Lo dice il leader di Rivoluzione Cristiana, Gianfranco Rotondi, dopo aver fatto tappa, in questi giorni, in Sicilia.
Allarme bomba a Palermo davanti all’Hotel dove era atteso Rotondi

Allarme bomba a Palermo davanti all’Hotel dove era atteso Rotondi

Allarme bomba a Palermo, davanti all'hotel dove era atteso il presidente di Rivoluzione Cristiana, Gianfranco Rotondi. È lo stesso ex-ministro ad annunziarlo su twitter, mostrando la foto della strada fatta evacuare dalle forze dell'ordine. Lo staff del presidente Rotondi ha fatto ritardare la partenza dell'ex ministro, fin quando la situazione non si è risolta positivamente. L'allarme era accresciuto dalla circostanza che nel piccolo condominio, dove abitualmente soggiorna Gianfranco Rotondi, risiede anche uno dei magistrati più importanti d'Italia, tra i titolari della inchiesta sulla trattativa Stato-mafia.
Palermo: incontro di Rivoluzione cristiana

Palermo: incontro di Rivoluzione cristiana

Ogni giorno incontro tanta gente che mi pone quasi sempre le stesse domande, mettendomi in una posizione di centralità, facendomi notare che conosco molte risposte. Non so quanto sia vero o quanto nasce dal desiderio di sentirsi dire ciò che più è giusto o ciò che più accarezza le loro orecchie. Continua